Preparare un buon te'

Per avere un buon tè bisogna usare un’ acqua poco calcarea ed insapore.  

Mettete l’acqua nel bollitore e ponetelo sulla fonte di calore. Nel frattempo scaldate la teiera e introducete il o i tè. Portate l’ acqua alla temperatura di ebollizione , ma senza lasciarla bollire e versatela nella teiera. Fate passare dai 2 ai 6 minuti , a seconda del tipo di tè e del gusto che si vuole ottenere. Date una mescolata con un cucchiaino, filtrate se si tratta di tè sfuso e versate nelle tazze.  

 

Per la preparazione di un infuso occorre lo stesso procedimento. Si attende però un tempo maggiore, che può variare a seconda dell’ infuso, da 6 a 20 minuti.

 

Il tipo di tè e la durata dell'infusione ne determinano gli effetti. Un'infusione breve infatti, di circa 2 minuti, estrae dalle foglie soprattutto caffeina ed ha perciò effetti stimolanti. Un' infusione più lunga , fino a 3-6 minuti , estrae anche Acido Tannico, che combinandosi con la caffeina va ad attenuare l'effetto stimolante. 

 

Conservate il tè in un luogo fresco ed asciutto e al riparo dalla luce. Una volta aperto, riponetelo in un barattolo chiuso in modo da salvaguardare l’ aroma.